Immagine

L’iniziativa nata dall’idea di fare qualcosa per rendere la città di Sassari accessibile e fruibile per tutti, alcuni amici del Gruppo “Io Compro AI Centross” (Francesca Arcadu, Alessandra Bertulu, Maria Bua, Pier Giuseppe Canu e Lucio Nali) hanno individuato, in collaborazione con la UILDM (Unione Italiana Lotta Distrofia Muscolare) e con Confcommercio di Sassari, una soluzione alternativa al problema di accessibilità delle attività commerciali ma anche, ricettivo, culturale, sportivo e per lo spettacolo, aperte al pubblico, contrassegnati da apposita vetrofania, intervenendo con una soluzione di adeguata efficacia che insista sullo spazio antistante all’ingresso dell’esercizio per garantire l’accesso alle persone con disabilità.

Le modalità per aderire al Progetto “ESERCIZIO ACCESSIBILE” sono state presentate durante una conferenza stampa convocata dagli ideatori presso la sede sociale di Confcommercio in Corso Pascoli 16/b.
Durante l’incontro sono state descritte, oltre alla modalità di adesione al progetto, anche le linee guida utili per la realizzazione delle pedane amovibili, necessariamente diverse per ogni tipologia di esercizio, viste le caratteristiche architettoniche del centro storico della città.
Le linee guida daranno, quindi, indicazioni e parametri per la realizzazione della pedana il cui costo di esecuzione, sarà a totale carico degli operatori interessati.

Link Sistema

pulsanti dx terservizi
pulsanti dx performa
pulsanti dx confidi
pulsanti dx 50
pulsanti dx ebter

Trasparenza e Progetti in Evidenza

 

 FOTO PULSANTE PUBBLICITA TRASPARENZA 120X100
IMMAGINE PULSANTE e Sardinia
IMMAGINE PULSANTE INTESA
IMMAGINE PULSANTE IMPRINTING
pulsanti Progetti
pulsanti Interreg

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Go to top